Film di propaganda girato nel 1915, racconta la storia di un bersagliere che si separa dalla moglie e dal figlio di pochi anni per andare a servire la Patria. Mentre la donna vive la separazione con preoccupazione ed ansia, il piccolo Cinessino č convinto che il papā tornerā vincitore e cerca di consolare la mamma. Una sera, giocando con i soldatini, il piccolo si addormenta e sogna la battaglia vittoriosa a cui partecipa il papā. Pochi giorni dopo, infatti, egli torna a casa, ferito ma felice di poter finalmente riabbracciare i suoi cari